Chiamaci: 041.932088 Seguici: promozione@ve.cna.it

NEWS

CNA: “Bene l’ordine del giorno approvato nell’ambito della discussione del Decreto Liquidità. Ora nel Decreto Rilancio si metta fine al caos sulla sanificazione” Con l’approvazione dell’ordine del giorno a firma dell’onorevole Sara Moretto, presentato nell’ambito della discussione del Dl Liquidità,LEGGI DI PIU'
Il Nuovo Centro Estero delle Camere di Commercio del Veneto, funzione associata delle CCIAA di Treviso-Belluno|Dolomiti e Venezia Rovigo, su incarico della Camera di Commercio di Venezia Rovigo, nell’ambito delle attività di supporto per l’internazionalizzazione promosse da Unioncamere, propone alleLEGGI DI PIU'
CAMPAGNA DI PREVENZIONE COVID 2019 RIMBORSO DI MATERIALE SANITARIO DI PREVENZIONE DEFINIZIONE OPERATIVA 1. TIPOLOGIA INTERVENTO Le Parti Sociali nell’ottica del sostegno agli iscritti in questa emergenza hanno condiviso di potenziare le risorse stanziate per una campagna di prevenzione sanitariaLEGGI DI PIU'
Si informa che nelle acque marittime e lagunari di competenza della Direzione Marittima di Venezia e del Provveditorato Interregionale per le Opere Pubbliche del Triveneto possono essere svolte tutte le attività nautiche e marittime nel rispetto delle norme previste per ilLEGGI DI PIU'
PREMIATA LA SCELTA DEL GRUPPO DI ACQUISTO CNA CNA è lieta di offrire importanti risparmi economici con il gruppo di acquisto APE-CNA. Nelle procedure di controllo che applichiamo regolarmente per tenere monitorati i dati del mercato elettrico e del gasLEGGI DI PIU'
D.L.  n. 33 16/05/20 Download Legge 22 maggio 2020, n.35 "conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 25 marzo 2020, n.19" Download Testo coordinato del D.L. 25 marzo 2020, n.19in cui sono evidenziate in grassetto le modifiche al testo originarioDownloadLEGGI DI PIU'
Arrivano con il decreto Rilancio 403 milioni di euro a favore delle imprese per l’adozione di misure per la riduzione del rischio di contagio sul lavoro da Coronavirus. Le risorse sono messe a disposizione dall’INAIL pescando dalle disponibilità del bandoLEGGI DI PIU'
“Positiva la nota diffusa oggi dall’Inail nella quale si chiarisce esplicitamente che l’infortunio sul lavoro per Covid-19 non assume alcun rilievo per sostenere l’accusa in sede penale e/o in sede civile nei confronti dell’impresa. Un chiarimento che conferma quanto sostenutoLEGGI DI PIU'
In un manuale suddiviso per tipo di attività (ristorazione, attività turistiche, strutture ricettive, servizi alla persona, commercio al dettaglio uffici aperti al pubblico, piscine, palestre, manutenzione del verde, musei archivi e biblioteche, commercio al dettaglio su aree pubbliche), la RegioneLEGGI DI PIU'